Carinzia: il benessere delle terme

Sciare sopra Bad Kleinkirchheim e poi immergersi nelle Therme St. Kathrein. “Fit, Fun & Spa” a Warmbad Villach, vicino a Tarviso. Il sogno a occhi aperti nella Kärnten Badehaus sul lago Milstätter See

Testo e foto: TiDPress

1-Bad-Kleinkirchheim-TiDPress (2)Sotto St. Kathrein a Bad Kleinkirchheim sgorga una sorgente d’acqua termale che porta il nome della santa. Il campanile a punta è come un’ antica insegna: invita a raggiungere la chiesetta e a fermarsi nella cripta, dove regna una semplice, intensa atmosfera. Si può meditare o pregare, lasciando scritte su un biglietto le proprie suppliche. L’acqua che zampilla dolce dalla terra era considerata miracolosa nel Medioevo, ma senza spingersi troppo in là nel tempo, immergersi in questa acqua termale è un’esperienza da concedersi assolutamente. Non è facile trovare un liquido così morbido e avvolgente che ha la capacità di donare benessere psico-fisico a chi ne entra in contatto. L’albergo a 5 stelle Ronacher che si trova a pochi passi è il primo beneficiario della fonte. Nelle sue piscine aperte fino a tarda sera ci si lascia accarezzare volentieri dall’acqua. Altre coccole molto piacevoli si ricevono nel centro benessere e a tavola: il tutto condito con un lusso discreto e curato.

Bad Kleinkirchheim è un piccolo centro e basta spostarsi veramente di poco dalla fonte termale per entrare in contatto in altro modo con questa piacevolissima acqua. Hanno infatti riaperto dopo un accurato restauro le Therme St. Kathrein. Un mondo di benessere che spalanca le proprie porte tutti i giorni dalle 9 alle 22. Con i 1200 metri quadrati di superficie acquatica indoor queste terme si aggiudicano il record delle piscine coperte più grandi di tutta la Carinzia. Dopo aver sciato nei bellissimi comprensori sopra Bad Kleinkirchheim si può sostare nell’area wellness provvista di rilassanti bagni termali, fare il bagno in piscine riscaldate e in una panoramica vasca all’aperto di 600 metri quadrati. Non manca ovviamente una parte dedicata al divertimento, la vasca per bambini e lo scivolo Nockberge di 86 metri tutti da provare. Alle classiche terapie termali è possibile affiancare numerose attività wellness e fitness come pilates, acqua nordic walking e altre applicazioni speciali, per un’esperienza di benessere a 360 gradi.

La Carinzia è una regione molto ricca di laghi e l’acqua termale sgorga anche a pochi chilometri dal confine italiano a Warmbad-Villach. “Fit, Fun & Spa” questa la definizione delle tre diverse zone termali che in un contenitore dallo splendido design moderno promettono e mantengono giornate indimenticabili a contatto con l’acqua. Qui è possibile fare attività fisica e dedicarsi alla wellness e al relax. Gli sportivi che vogliono mantenersi in forma nuotano nella vasca di 25 metri. Nell’area Spa, invece, saune e bagno turco assicurano un’esperienza wellness di qualità. All’interno delle terme, infine, non può mancare uno spazio dedicato al divertimento dei più piccoli con piscine, scivoli a tubo e Crazy River.

La bellezza dei panorami carinziani rimane impressa nella memoria. Qui la natura è tenuta nel giusto rispetto e per contraccambiare lei si mostra più bella e armoniosa che mai. Sì, ma è più bello godersi la natura in estate o in inverno? In Carinzia si può dire tranquillamente: tutto l’anno! Ci si può lasciare abbracciare dall’azzurro dei laghi anche in inverno, per esempio. Presso alcuni hotel sui laghi Millstätter See, Wörthersee e Turracher See, il piacere della wellness sul lago può essere arricchita con l’esperienza unica di un bagno nel lago nelle apposite piscine riscaldate a 28°. Si nuota, si ammira il panorama fatto di boschi e montagne innevate che circonda il lago. Un sogno a occhi aperti è anche la struttura del Kärnten Badehaus: una moderna struttura sul lago Milstätter See. L’aspetto però richiama gli stabilimenti balneari rétro. Per essere in totale armonia con l’ambiente circostante il Kärnten Badehaus è dotato di un impianto fotovoltaico e l’intera struttura è ecologica e a impatto zero. Benessere e piacere sono assicurati dalle cabine sauna, dal bagno turco con acqua salata, tepidarium e dalla grande piscina Infinity di 60 metri quadrati con acqua a 35° C.

Informazioni utili:

www.carinzia.at

www.therme-kathrein.at/it/

www.kaerntentherme.com/kt-it/

www.badehaus-millstaettersee.at

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 11-02-2018

Categorie: Racconti di viaggio | Tags:

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti