Tutta la montagna della Carinzia

Nel Parco degli Alti Tauri al cospetto del Großglockner (3798 metri) tra acque impetuose, gole scavate nella roccia e passeggiate tra le erbe aromatiche

Testo e foto: Elvira D’Ippoliti

Carinzia-Alti-Tauri-Elvira-Dippoliti (3)Carinzia-Alti-Tauri-Elvira-Dippoliti (2)Mallnitz (Carinzia) – La montagna è di moda. Se è alta è meglio. Il Großglockner con i suoi 3798 metri è la vetta più alta dell’Austria e il Parco degli Alti Tauri in Carinzia con i boschi, i torrenti impetuosi, i panorami infiniti e gli animali (stambecchi e marmotte) da osservare da vicino è soprattutto un’area che offre tantissimi spunti per passare una vacanza a stretto contatto con la natura. La Carinzia, la regione più a sud dell’Austria, è vicina all’Italia sia per motivi geografici che culturali. È facile innamorarsene per l’atmosfera serena e rispettosa della natura, il buon cibo e l’accoglienza dei carinziani. Per prendere confidenza con il Großglockner si può percorrere la strada da Mallnitz al villaggio di Heiligenblut e proseguire sulla panoramica che da tra curve e viste spettacolari porta al belvedere . Da qui si può partire accompagnati da un ranger del parco e seguendo un sentiero, raggiungere la postazione costruita per osservare – senza disturbare – le attività quotidiane degli stambecchi. La conoscenza dei ranger abbraccia tutti gli aspetti del parco e anche per i bambini la camminata si trasformerà in una bella esperienza per sapere tutto su marmotte, stambecchi, ma anche rocce e licheni.

Per i più avventurosi nella valle del fiume Möll a Flattach. 350 metri di acque impetuose e a tratti più calme invitano a provare uno sport adrenalinico come rafting, ma anche il tubing, attività adatta alle famiglie e che consiste nel scivolare sull’acqua comodamente seduti su una ciambella piena d’aria.

Carinzia-Alti-Tauri-Elvira-Dippoliti (1)Carinzia-Alti-Tauri-Elvira-Dippoliti (4)La montagna è anche roccia e per scoprirla veramente da vicino si può percorrere la passerella aggrappata (in piena sicurezza) alla parete della montanga della Groppensteinschlucht che con i 2 chilometri e mezzo di cammino (percorso facile e mediamente più difficile) porta a stretto contatto con una gola che impressiona e emoziona. Una passeggiata tranquilla ma non per questo meno ricca di interesse è quella che conduce tra le erbe aromatiche e i fiori utilizzati in erboristeria dell’Almkräuter Lehrpfad zur Weinberger Alm. Si parte della Oberberger Alm e seguendo le indicazioni si passa accanto a 47 tavole informative con tutte le spiegazioni per gli appassionati di erboristeria. La salita è dolce e la discesa che conduce al punto di partenza è accompagnata dalla presenza di un bellissimo panorama.

www.carinzia.at
L’Associazione Austria per l’Italia Hotels riunisce un gruppo di alberghi, da tre a cinque stelle, dislocati su tutto il territorio austriaco. Per rendere speciali le vacanze in Austria per gli ospiti italiani in Austria con il motto “dove l’ospitalità parla italiano”. In Carinzia Austria per l’Italia Hotels è presente nella regione degli Alti Tauri con due alberghi, l’Hotel Eggerhof a Mallnitz e il Gasthof Dorfschenke a Stall.   www.vacanzeinaustria.com

Pubblicato il 13-07-2020

Categorie: Racconti di viaggio | Tags: , , ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti







Regioni d’Europa