Pizza romana in festa

TiDPress

Pizza-Romana-Day-2019 cPizza-Romana-Day-2019 (2)cIl 12 settembre durante il “Pizza Romana Day” decine di pizzerie al taglio e tradizionali di Roma e Lazio realizzeranno ricette esclusive per conoscere meglio un prodotto sorprendente ricco di storia e genuinità. La pizza romana è cresciuta, non solo grazie alla lievitazione, e si prende a pieno titolo il ruolo che si merita: quello di alimento genuino, condito con prodotti a chilometro zero del Lazio e unico nel suo genere. Niente di meglio di un “Pizza Romana Day” per approfondire la conoscenza e gustare una specialità che non è assolutamente da considerarsi una sorta di “cugina” della pizza napoletana. Degne di nota anche le origini di questo piatto, povero come quello partenopeo, ma nato per dar da mangiare ai lavoranti nei panifici. La fama della bontà della pizza romana non è però rimasta a lungo relegata nei forni e da semplice pane condito si è trasformata in una leccornia amata da tutti. Durante il “Pizza Romana Day” si avrà modo di conoscere meglio le tipologie di pizza romana che tutti già amiamo. Partendo da quella alla pala, cotta appunto sul pavimento del forno del pane, a quella in teglia di forma rettangolare e fino alla tonda. Caratteristica di tutte e tre è un’attenta e lunga lievitazione che permette di avere una base croccante e “alveolata”, cioè leggera nei primi due tipi e sottile nel terzo caso.

Nella “Alice Academy” si coltiva la qualità del prodotto che è messo in vendita nelle varie pizzerie a taglio in tutta Italia. L’impasto è lavorato con attenzione e con il rispetto dovuto alle cose preziose. Se ne considera l’elasticità e la consistenza prima di dargli la caratteristica forma allungata e metterlo nella teglia, per essere condito con ingredienti freschi e selezionati. Il risultato è squisito e il merito di “Alice” è anche quello di essere riusciti a creare un marchio che è una garanzia. Nella pizzeria “Lievito Prati” dove attraverso un vetro si può assistere all’abile lavorazione dei pizzaioli, oltre alla cura per l’impasto ben lievitato e alla tradizionale forma tonda della pizza dalla base sottile, ci si dedica – con successo – alla cucina romana. Le pizze alla “matriciana” e alla “carbonara” sono particolarmente amate, ma chi desidera gustarsi versioni meno ricche può scegliere tra le classiche versioni “margherita”, “fiori di zucca e alici” e molte altre.

#pizzaromanaday

Pubblicato il: 05-09-2019

Categorie: News | Tag: Tags: ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti