Svizzera: un inverno tutto nuovo

Testo e foto: TiDPress

Grigioni-Foto-Paolo-Gianfelici

Grigioni
Click sulla foto per ingrandire

Immagini in bianco e nero che raccontano vacanze invernali felici. In Svizzera l’idea di sfruttare anche i mesi freddi, per prendersi una pausa dagli impegni quotidiani, fare sport o rilassarsi al sole immersi nella natura ricoperta da un soffice manto di neve, è nata 150 anni fa. E’ stato Johannes Badrutt, un albergatore, ad avere l’idea di invogliare alcuni suoi ospiti inglesi in Engadina a tornare in pieno inverno. Promise loro che nel caso in cui si fossero trovati male, a pagare le spese sarebbe stato lui. Un rischio ben calcolato per Badrutt che sapeva bene quanto il sole splendesse sulle Alpi e come il cielo azzurro creasse un contrasto da favola con il candore della neve. Gli ospiti inglesi – come si usava a quei tempi per chi poteva permetterselo – rimasero in Svizzera fino a Pasqua e all’albergatore va il merito di aver inventato le vacanza invernali.

Museo di Berguen (Grigioni)

Museo di Berguen (Grigioni)
Click sulla foto per ingrandire

Oggi ci muoviamo tutti a una grande velocità e nessuno può fare vacanze lunghe mesi, ma un week end o una settimana bianca in Svizzera è un’esperienza da provare per gustarne l’originalità e approfittare degli sconti. A Zermatt dal 1. al 19 dicembre uno speciale pacchetto include tre notti e lo skipass di due giorni. A Davos prenotando in alberghi di diverse categorie dal 14 novembre al 21 dicembre si avrà lo skipass gratis. Come a Lenzerheide nei Grigioni dove l’offerta è valida dal 28 novembre al 20 dicembre.

E per chi non ama lo sci? In Svizzera in inverno non si rimane di certo non si rimane inattivi. Nel Vallese (un’altra meta perfetta per le vacanze invernali, vista la presenza delle sue montagne altissime e innevate) ci si può divertire indossando gli sci e lasciandosi trainare da un cavallo. Lo sport in questione si chiama Skijöring. Escursioni a cavallo nella neve si possono fare nelle Franches- Montagnes (nella Regione del Giura e Tre Laghi). Un curioso trekking con i lama è la proposta della Safiental (Grigioni), mentre nello stesso cantone si trova Laax, dove gli snowboarder trovano tutto ciò che possono desiderare. Pattinare sul ghiaccio immersi in un bosco o giocare a golf sulla neve: la creatività svizzera in fatto di attività all’aria aperta non ha confini.

Per garantire appieno la riuscita perfetta di una vacanza invernale, la Svizzera mette poi in campo due specialità collaudate nel tempo: la qualità delle strutture ricettive e la comodità dei trasporti pubblici. L’albo d’oro degli alberghi si arricchisce ogni anno di nuove aperture. Un nuovo quattro stelle a Rougemont vicino a Gstaad offre la possibilità di godere appieno il suo stile che riprende quello degli chalet e di rilassarsi all’interno della sua attrezzata spa. Nella Vallese nella Valle di Brin è l’anima Belle Epoque dell’Hotel Ofenhorn ad affascinare gli ospiti e dare loro modo di godere appieno delle tante possibilità di muoversi nella natura.

Arosa (Grigioni)
Click sulla foto per ingrandire

Lo Swiss Travel System è la società che propone lo Swiss Pass (da gennaio 2015 si chiamerà Swiss Travel Pass), un biglietto unico che per 3, 4, 8 o 15 giorni lascia liberi i viaggiatori di salire e scendere sui treni. Con il nuovo Swiss Half Fare Card Combi si avrà il 50% di sconto sugli impianti di risalita e sulle ferrovie di montagna, vere e proprie vetrine in movimento delle bellezze montane svizzere. I treni in Svizzera sono tutti da gustare, come il “Train du Fromage” che transiterà (dal 4 dicembre al 30 aprile) tra Montreux a Chateau d’Oex per mostrare ai viaggiatori come nasce il formaggio de “Lo Chalet Bio” e gustare poi una squisita fonduta. L’introduzione ideale nella magica atmosfera invernale possono anche essere i mercatini di natale presenti in molte città svizzere. Tra l’Italia e la Svizzera dal 14 dicembre saranno in funzione i nuovo ETR 610: raggiungere le varie città, la loro atmosfera incantata, le montagne, la neve e la voglia di relax invernale sarà come passare qualche ore in una comoda poltrona con vista panoramica.

Pontresina (Grigioni)

Pontresina (Grigioni)
Click sulla foto per ingrandire

 

Informazioni utili:
Swiss Travel Pass
www.SwissTravelSystem.com
 
Svizzera Turismo
Numero verde: 0080010020039
www.svizzera.it
 

 

Pubblicato il: 16-11-2014

Categorie: News | Tag: Tags: ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti