Cracovia: il vento della storia

La città polacca si visita seguendo la direzione del vento della Vistola che avvolge il Castello di Wawel, la Piazza del Mercato, la Torre del Municipio, gli edifici cadenti del quartiere ebraico di Kazimierz.

Foto: Paolo Gianfelici

Cracovia – La città è attraversata d’inverno da un freddo vento che viene dall’Est e fa increspare le acque della Vistola brillanti sotto il sole del mattino.  Cracovia si visita seguendo la direzione del vento che avvolge il Castello di Wawel, la Piazza del Mercato, la Torre del Municipio, gli edifici cadenti del quartiere ebraico di Kazimierz. Una miscela grandiosa di stili architettonici, di vite e culture diverse dal Medio Evo al Rinascimento, ai palazzi barocchi del Seicento e Settecento, dai bastioni asburgici alle case della Cracovia ebraica, scomparsa tragicamente durante la Seconda Guerra Mondiale.

Pubblicato il 24-02-2016

Categorie: Foto racconti | Tags:

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti







Regioni d’Europa