Repubblica Ceca: cristalli da re e capolavori cubisti

 

Dum-U-Cerne-Matky-Bozi_CzechTourism-bisPavel-Hroch

Casa della Madonna Nera
Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism
Click sulla foto per ingrandire

La Repubblica Ceca, accanto ad antichi monumenti, castelli e atmosfere misteriose intrise di magia, sfoggia, soprattutto nella capitale, un patrimonio artistico contemporaneo di prima grandezza.

Il recente Designblok,la Settimana del Design e della Moda (sedicesima edizione) ha fatto convergere a Praga artisti e designer importanti che hanno presentato innovativi progetti sia in campo industriale che in quello dell’arredamento, degli accessori, della moda, dell’oggettistica e dei gioielli.

IMG_6706-copy

Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism
Click sulla foto per ingrandire

E’ partita nei secoli scorsi, la storia del design ceco. Pensiamo al cristallo di Boemia, per cui il Paese è noto e apprezzato in tutto il mondo. La tradizione della lavorazione del vetro risale al Quattrocento. E poi ci sono i capolavori del cubismo, le scarpe ma soprattutto la città-ideale di Bat’a, le carrozzerie delle automobili Skoda.

Molto del successo internazionale di vetri e cristalli cechi lo si deve a Ludwig Moser, abile artista e principale fornitore di sovrani e statisti. Il cristallo boemo faceva bella mostra di sé per esempio alla corte di Francesco Giuseppe I e a quella del re inglese Edoardo VII. Una tradizione antica che non si è mai spenta e che i mastri vetrai perpetuano con passione.

Oggi è possibile ammirarli all’opera e carpire loro i segreti di un’arte unica grazie a visite guidate della storica ditta Moser, nella regione di Karlovy Vary, dove ammirare sia la produzione di porcellane che quella di cristalli. Fa parte del tour anche la visita al Museo di Jan Becher.

Trofej-Tour-de-France_CzechTourism

Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism
Click sulla foto per ingrandire

Tra i vanti di Boemia in fatto di design, anche le opere degli artisti cubisti. All’inizio del XX secolo Praga si era trasformata nella capitale del cubismo, il cui stile ha influenzato fortemente non solo edilizia e architettura ma anche altri settori, come la produzione di mobili o di ceramiche. Un’esaustiva panoramica su questo stile singolare, che tanto ha segnato il volto ceco, è raccolta all’interno del palazzo U Černé Matky Boží (Casa dalla Madonna nera), un magnifico edificio cubista, nel centro della capitale.

Di fama mondiale, il calzaturificio Baťa, marchio popolarissimo che, grazie a una lungimirante e illuminata gestione familiare, ha reso famosa anche la città ceca di Zlín, dove tutto è cominciato. Per non parlare delle auto Skoda, la fabbrica automobilistica che ha fatto storia.

 
 
 
Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism Click sulla foto per ingrandire

Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism
Click sulla foto per ingrandir

 
 Ente Nazionale Ceco per il Turismo – CzechTourism
Via G. B. Morgagni 20,
20 129 Milano
Tel.: +39 02 204 22 467
Fax: +39 02 204 211 85
www.czechtourism.com
info-it@czechtourism.com
Orario d’ufficio: Dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9.00 alle 17.00

Pubblicato il: 24-10-2014

Categorie: News | Tag: Tags:

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti







Regioni d’Europa