Le luci viola di Vienna

I riflessi delle luci colorate dei due ponti brillano sul Canale del Danubio. Nel vicino “Stilwerk”, un grande magazzino di design, le scale mobili si muovono come nastri luminosi e dal soffitto pendono lunghi arazzi con motivi geometrici.[

Testo e foto: TidPress

Vienna – I due ponti sul Canale del Danubio illuminano l’acqua con vivacità. Le luci viola e rosse invitano a divertirsi. Una passerella privilegiata di fianco all’acqua è la lucente e moderna sede del ristorante-caffè “Motto am Fluss”. Da qui si gode anche la vista sulle linee dell’albergo Sofitel di là del fiume. Nei primi piani sembra essersi incuneato uno spazio che ne interrompe la linearità e arriva a far credere che ne possa anche mettere in pericolo la statica, visto che i piani alti sembrano sostenuti solo da due pilastri che vanno a conficcarsi in un soffitto illuminato da vetrate colorate. Nello stesso edificio si trova un grande magazzino di design, lo “Stilwerk”. Le scale mobili si muovono come nastri luminosi, dal soffitto pendono lunghi arazzi con motivi geometrici.

 

 

 

 

Pubblicato il 06-03-2018

Categorie: Foto racconti | Tags: ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti