Carinzia, camminare alla scoperta dei colori d’autunno

Nei dintorni della città di Villach, molti sentieri facili per immergersi nella natura dei boschi e dei laghi, ammirare panorami spettacolari

Redazione TiDPress

Ossiacher See - © Kärnten Werbung, Franz Gerdl

Ossiacher See – © Kärnten Werbung, Franz Gerdl

 © Kärnten Werbung, Franz Gerdl

© Kärnten Werbung, Franz Gerdl

Villach – In Carinzia sono tanti i percorsi a piedi che si possono affrontare a cuor leggero, senza dover fare sforzi eccessivi, godendo allo stesso la possibilità di ammirare in pieno i colori autunnali che la natura regala in questo periodo.
Nei dintorni di Villach, città vicinissima all’Italia, dal parco Kurpark di Warbad inizia il sentiero di otto chilometri che porta ai ruderi del castello di Federaun. Ci si muove in un’area termale e nel piccolo corso d’acqua del Maibachl in certi periodi dell’anno scorre dell’acqua calda che permette ai più temerari di fare anche un bagno in pieno autunno. Sul primo tratto del sentiero degli appositi cartelli aiutano ad approfondire la conoscenza di piante e animali del territorio, soprattutto per la gioia dei più piccoli appassionati di natura. Non mancano gradevoli area attrezzate dove fare una sosta e un punto panoramico da dove ammirare i ruderi del castello Federaun che aggiunge quel tocco romantico che in autunno non guasta mai. La fine del sentiero coincide con il punto di partenza ed è dunque molto pratico programmare un’escursione.

© Kärnten Werbung, Daniel Zupanc

© Kärnten Werbung, Daniel Zupanc

La Carinzia è una regione molto ricca di laghi e corsi d’acqua e il sentiero circolare sulla montagna Oswaldiberg parte dal paesino di Treffen sul lago Ossiacher See e porta in salita attraverso un bosco fino alla cima della montagna. Qui si trova una piccola cappella. Mettendo delle monetine nel tornello oltre ad avere modo di visitare la cappella, si raggiunge uno spettacolare punto panoramico. Nel bosco si respira l’aria balsamica e si possono raccogliere funghi in abbondanza. Sempre rimanendo nei dintorni di Villach, dalla cittadina di Damtschach si parte alla scoperta di un territorio ricco di boschi passando vicino all’omonimo castello circondato da un parco fiabesco. Chi prosegue il cammino sulla montagna dello Sternberg, potrà inoltre godere la spettacolare vista sul lago Wörthersee, sulle Alpi Caravanche e le Alpi Giulie.

Carinzia   www.carinzia.at

L’Hotel Mosser a Villach è un albergo storico a conduzione famigliare che da sempre ha a cuore il benessere degli ospiti. L’Hotel Mosser fa parte dell’associazione alberghiera “L’Austria per l’Italia Hotels” che riunisce un gruppo di hotel, da tre a cinque stelle, specializzati nell’accoglienza degli ospiti italiani in Austria e “dove l’ospitalità parla italiano”
www.vacanzeinaustria.com

Pubblicato il 08-11-2020

Categorie: Racconti di viaggio | Tags: , ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti







Regioni d’Europa