L’autunno al monastero sui Carpazi

Il Convento di Horezu in Romania, fuori dal tempo e dal mondo

Testo e foto: Paolo Gianfelici

Il viaggio senza tempo ai piedi dei Monti Carpazi fa tappa al monastero di Horezu (Patrimonio dell’Umanità protetto dall’Unesco) nella regione dell’Oltenia. E’ circondato da colline boscose che esaltano la sensazione d’isolamento dal mondo. E’ cinto da mura alte e poderose, come quelle di una fortezza.
Al centro della corte del monastero una chiesa maestosa ospita una parata di affreschi che rappresentano il Paradiso e l’Inferno. Di lato gli edifici conventuali con portici, logge e scalinate. Dappertutto suore dall’aria riservata, che da sole o in gruppetti lavorano, chiacchierano, si spostano da un punto all’altro, danno una sensazione di vita in un luogo che altrimenti sarebbe solo uno splendido museo.

 

 

Pubblicato il 14-10-2019

Categorie: Foto racconti, Racconti di viaggio | Tags: ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti