Lo sci perfetto accanto al ghiacciaio dell’Aletsch

Tanti sport invernali e paesaggi incantati su un altopiano dove le automobili sono vietate in tutte stagioni

Testo e foto: Elvira D’Ippoliti

La Aletsch-Arena nel Vallese (Svizzera) è un altopiano pieno di sole e di neve dove sono bandite le automobili. I vantaggi saltano subito all’occhio e nei paesini che offrono moltissime possibilità di alloggio per turisti di Riederalpl, Bettmeralp e Fiesch-Eggishorn il traffico si misura nella concentrazione di slittini con a bordo bimbi felici che si godono l’inverno in piena sicurezza. Alberghi, case vacanze, bed&breakfast: la scelta è del tutto individuale e garantisce esperienze uniche all’ombra delle altissime montagne del Vallese – molte vette superano i 4000 metri – e nelle immediate vicinanze del ghiacciaio dell’Aletsch, il più lungo delle Alpi. Una tranquilla passeggiata in discesa che segue l’andamento del ghiacciaio è un’emozione difficile da dimenticare. A destra del cammino la profonda feritoia dove abita il ghiacciaio è trafitta da alberi scuri e misteriosi. Sulla sinistra l’altopiano innevato è un trionfo di morbide colline bianche con lo sfondo delle montagne in lontananza.

Informazioni utili:
Per scoprire dove inizia il ghiacciaio dell’Aletsch si raggiunge la stazione ferroviaria più alta d’Europa (3454 metri) con la Jungfraubahn, un tenace trenino che i cui binari passano in parte dentro la mitica parete Nord dell’Eiger nell’Oberland Bernese.

www.aletscharena.ch

www.jungfrau.ch

Pubblicato il 24-01-2018

Categorie: Foto racconti | Tags: ,

Riproduzione riservata © Copyright TidPress per Terre d’Europa.
Video Racconti
Foto racconti